Workshop: Sound Like a Native Speaker

in Corsi di Lingua Inglese
Tags: pronuncia, Inglese, workshop e seminario

Du iu spik inglisc?
perplexed lions from The Lion King
Tempo di migliorare la tua pronuncia?
Siamo lieti di presentarti il nostro...

WORKSHOP sulla PRONUNCIA e FONETICA INGLESE
"SOUND LIKE A NATIVE SPEAKER"

Il seminario nasce con lo scopo di aiutare tutti coloro che parlano o che stanno imparando l’inglese a perdere gradualmente l’accento tipico di un adulto che impara una nuova lingua per avvicinarsi alla pronuncia di un madrelingua.

Utilizzando un metodo didattico interattivo, saranno trattati nel dettaglio tutti i 26 suoni consonantici e i 17 suoni vocalici della lingua inglese attraverso una prima dimostrazione, una spiegazione esaustiva di come ottenerli e un immediato utilizzo pratico.

Docente Inglese Chiare Dellea Workshop pronuncia inglese WorldBridge

Parole come thought, through, knight o suit… non saranno più un problema!

Il Workshop si terrà presso la nostra sede di Milano, in Via Pastrengo 14, presso YoRoom - Sabato 20 Maggio dalle ore 11:00 alle ore 16:00.

Il Prezzo

Il prezzo del workshop è pari a €150.

Sono aperte le iscrizioni!
I posti disponibili sono limitati!

Se sei già un nostro studente o ti sei iscritto a uno dei nostri corsi di inglese a Milano hai diritto a uno sconto, contattaci per tutte le informazioni!

La Docente

Chiara DelleaIl Workshop sarà tenuto da Chiara Dellea, docente di lingua inglese e responsabile didattica dei Corsi di Lingua WorldBridge. Chiara si è laureata summa cum laude presso l’Università di Pittsburgh (U.S.A.) dove ha insegnato Linguistica e Italianistica, mettendo in pratica i metodi d’insegnamento più all’avanguardia, secondo le ricerche da lei svolte in questo campo durante i suoi studi. Ha conseguito svariate specializzazioni in Linguistica e in Didattica, coordinando un progetto di ricerca in campo psicolinguistico sui metodi d’apprendimento delle lingue straniere in soggetti adulti.

Cosa aspetti?
Contattaci subito per ogni informazione!

Che ne dici?